Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale



   Home
   Indice wiki


   Repository
   Repository Git

   



   

   

   


wiki:syntax

Sintassi di formattazione

DokuWiki (la nostra piattaforma per il wiki) ingloba un semplice linguaggio di marcatori che cerca di rendere il file dei dati il più leggibile possibile. Questa pagina contiene ogni possibile sintassi che si possa usare nell'editing delle pagine. Semplicemente dai un'occhiata al sorgente di questo documento cliccando su Modifica questa pagina nella parte alta o bassa della pagina. Il modo più semplice è facilmente accessibile pure tramite quickbuttons (scorciatoie da tastiera).

Formattazione di base del testo

DokuWiki permette testi con grassetto, corsivo, lkjkkjh sottolineato e monospazio. Naturalmente si possono combinare tutti assieme.

 DokuWiki permette testi con **grassetto**, //corsivo//, 
 __sottolineato__ e ''monospazio''. 
 Naturalmente si possono **__//''combinare''//__** tutti assieme.  

Si può usare anche apice e pedice.

 Si può usare anche <sup>apice</sup> e <sub>pedice</sub>.

Altra formattazione per ^^apice^^ e ,,pedice,,.

Altra formattazione per ^^apice^^ e ,,pedice,,

Si può perfino marcare qualcosa come cancellato.

Si può perfino marcare qualcosa come <del>cancellato</del>.

I paragrafi sono creati da righe vuote. Se vuoi forzare un “a capo” senza creare un paragrafo, puoi usare due barre inverse (\\) seguite da uno spazio o dalla fine della riga.

Questo è un testo con degli “a capo”
Nota che due barre inverse sono riconosciute solo alla fine di una riga
o seguite da
uno spazio \\questo succede se non ce lo metti.

 Questo è un testo con degli "a capo"\\ Nota che
 due barre inverse sono riconosciute solo alla fine di una riga\\
 o seguite da\\ uno spazio \\questo succede se non ce lo metti.

Dovresti forzare un “a capo” solo se è veramente indispensabile.

E' possibile pure la quotazione del testo

Questa è la domanda

Risposta 1
Risposta 2
Risposta 3
Risposta 4
Risposta 5
 Questa è la domanda
 > Risposta 1
 >> Risposta 2
 >>> Risposta 3
 >>>> Risposta 4
 >>>>> Risposta 5

Collegamenti

DokuWiki implementa numerosi modi per creare collegamenti.

Esterni

I collegamenti esterni sono magicamente riconosciuti da soli: http://www.google.com o semplicemente www.google.com Si possono aggiungere anche i nomi ai collegamenti: Questo collegamento porta a Google. Sono pure riconosciuti gli indirizzi email come questo: andi@splitbrain.org

 I collegamenti esterni sono magicamente riconosciuti da soli: 
 http://www.google.com o semplicemente www.google.com
 Si possono aggiungere anche i nomi ai collegamenti: 
 [[http://www.google.com|Questo collegamento porta a Google]]. 
 Sono pure riconosciuti gli indirizzi email come questo: <andi@splitbrain.org>

Interni

I collegamenti interni sono creati usando parentesi quadre. Potete sia fornire un wiki:pagename oppure usare un Title Text aggiuntivo. I nomi di pagina (pagenames) sono convertiti automaticamente in minuscole, i caratteri speciali non sono consentiti.

I collegamenti interni sono creati usando parentesi quadre. 
Potete sia fornire un [[doku>wiki:pagename]] oppure usare 
un [[doku>wiki:pagename|Title Text]] aggiuntivo. 
I nomi di pagina (pagenames) sono convertiti automaticamente in minuscole, 
i caratteri speciali non sono consentiti.

Puoi usare le namespaces (cartelle) usando i due punti.

Puoi usare le [[wiki:namespaces]] (cartelle) usando i due punti.

Per informazioni sui namespaces vedi wiki:namespaces.

E' possibile pure il collegamento ad una specifica sezione. Semplicemente aggiungi il nome della sezione dopo il carattere cancelletto come avviene nell'HTML. Questo è un collegamento a questa sezione.

Questo è un collegamento [[sintassi#interni|a questa sezione]].

Note:

  • I collegamenti con le pagine esistenti sono mostrati in uno stile differente da quelli alle non esistenti.
  • DokuWiki non utilizza il CamelCase di default per creare automaticamente dei collegamenti, ma questa funzione può essere abilitata nel file config file. Suggerimento: se DokuWiki è un collegamento, allora la funzione è abilitata.
  • Quando il titolo di unasezione viene modificato, anche il suo bookmark cambia. Quindi non esagerare nei collegamenti alle sezioni.

Interwiki

DokuWiki riconosce i collegamenti wiki:interwiki. Questi sono collegamenti veloci ad altri Wiki. Per esempio, questo è un collegamento alla pagina di Wikpedia sui Wiki: Wiki.

DokuWiki riconosce i collegamenti [[doku>wiki:interwiki]]. 
Questi sono collegamenti veloci ad altri Wiki. 
Per esempio, questo è un collegamento alla pagina di Wikpedia sui Wiki: [[wp>Wiki]].

Windows Shares

Anche Windows shares come questa sono riconosciute. Fai attenzione che una cosa del genere ha senso solo in un gruppo omogeneo di utenti come una Intranet aziendale.

Anche Windows shares come[[\\server\share|questa]] sono riconosciute.

Nota:

  • Per motivi di sicurezza il browsing diretto di windows shares funziona solo in Microsoft Internet Explorer.

Collegamenti tramite immagini

Puoi usare anche collegamenti con dimmagini ad altre pagine sia interne che esterne combinando la sintassi per i collegamenti con quella per le immagini (vedi in seguito) come segue:

[[http://wiki.splitbrain.org|{{wiki:dokuwiki-128.png}}]]

Nota bene: la formattazione delle immagini è l'unica formattazione ammessa nei nomi dei collegamenti.

Note a piè di pagina

Puoi inserire note a piè di pagina 1) usando una doppia parentesi.

Puoi inserire note a piè di pagina ((Questa è una nota a piè di pagina)) usando una doppia parentesi.

Sezioni

Si possono usare fino a cinque differenti livelli di intestazione per strutturare i contenuti. Se ci sono più di tre intestazioni viene generato automaticamente un indice – questo può essere disabilitato inserendo la stringa ~~NOTOC~~ nel documento.

Intestazione livello 3

Intestazione livello 4

Intestazione livello 5
==== Intestazione livello 3 ====
=== Intestazione livello 4 ===
== Intestazione livello 5 ==

Usando quattro lineette si fa una linea orizzontale:


Immagini ed altri files

Si possono includere immagini (images) esterne ed interne usando le parentesi graffe. Volendo si può specificare anche la loro dimensione.

Dimensioni reali:

Ridimensionamento a larghezza data:

Ridimensionamento a larghezza ed altezza data:

Ridimensionamento di immagine esterna:

 Dimensioni reali:                              {{wiki:dokuwiki-128.png}}
 Ridimensionamento a larghezza data:            {{wiki:dokuwiki-128.png?50}}
 Ridimensionamento a larghezza ed altezza data: {{wiki:dokuwiki-128.png?200x50}}
 Ridimensionamento di immagine esterna:         {{http://de3.php.net/images/php.gif?200x50}}

Utilizzando gli spazi a destra o a sinistra si può scegliere l'allineamento:

{{ wiki:dokuwiki-128.png}}
{{wiki:dokuwiki-128.png }}
{{ wiki:dokuwiki-128.png }}

Naturalmente si può aggiungere anche un nome all'immagine (che viene mostrato nella maggioranza dei browsers con una scritta fluttuante)

Questo è il nome dell'immagine

{{ wiki:dokuwiki-128.png |Questo è il nome dell'immagine}}

Se si specifica il nome di un file (interno o esterno) che non sia una immagine(gif,jpeg,png), in tal caso verrà mostrato come collegamento.

Liste

Dokuwiki utilizza liste numerate e non numerate. Per creare un elemento di una lista, occorre indentare il testo di due spazi ed usare un * per le liste non numerate e un - per quelle numerate.

  • Questa è una lista
  • Il secondo elemento
    • Si possono avere differenti livelli
  • Un altro elemento
  1. La stessa lista numerata
  2. Un altro elemento
    1. Usa l'indentazione per livelli più profondi
  3. Ecco fatto
  * Questa è una lista
  * Il secondo elemento
    * Si possono avere differenti livelli
  * Un altro elemento

  - La stessa lista numerata
  - Un altro elemento
    - Usa l'indentazione per livelli più profondi
  - Ecco fatto

Faccine

DokuWiki converte gli emoticons comunemente usati nel loro equivalente grafico. Altre faccine possono essere inserite nella directory smiley e configurate nel file conf/smileys.conf. Ecco un elenco delle faccine incluse in DokuWiki.

  • 8-) 8-)
  • 8-O 8-O
  • :-( :-(
  • :-) :-)
  • =) =)
  • :-/ :-/
  • :-\ :-\
  • :-? :-?
  • :-D :-D
  • :-P :-P
  • :-O :-O
  • :-X :-X
  • :-| :-|
  • ;-) ;-)
  • ^_^ ^_^
  • :?: :?:
  • :!: :!:
  • LOL LOL
  • FIXME FIXME
  • DELETEME DELETEME

Caratteri speciali

DokuWiki può convertire semplici caratteri di testo nei loro corretti equivalenti tipografici. Ecco un esempio di caratteri riconosciuti:

→ ← ↔ ⇒ ⇐ ⇔ » « – — 640×480 © ™ ® “He thought 'It's a man's world'…”

-> <- <-> => <= <=> >> << -- --- 640x480 (c) (tm) (r)
"He thought 'It's a man's world'..."

Attenzione: questa conversione può essere disabilitata nel file di configurazione.

Tabelle

DokuWiki ha una sintassi semplice per costruire delle tabelle.

Titolo 1 Titolo 2 Titolo 3
Riga 1 Col 1 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3
Riga 2 Col 1 unione celle (nota la doppia barra)
Riga 3 Col 1 Riga 2 Col 2 Riga 2 Col 3

Le righe di una tavola iniziano con | per le righe normali o con ^ per le intestazioni.

 ^ Titolo 1        ^ Titolo 2         ^ Titolo 3            ^
 | Riga 1 Col 1    | Riga 1 Col 2     | Riga 1 Col 3        |
 | Riga 2 Col 1    | unione celle (nota la doppia barra)   ||
 | Riga 3 Col 1    | Riga 2 Col 2     | Riga 2 Col 3        |

Per collegare le celle in orizzontale basta lasciare completamente vuota la cella successiva come mostrato qui sopra. Accertatevi che ci sia sempre lo stesso numero di separatori!

Sono possibili anche delle intestazioni verticali nelle tabelle.

Titolo 1 Titolo 2
Titolo 3 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3
Titolo 4 niente unione, stavolta
Titolo 5 Riga 2 Col 2 Riga 2 Col 3

Come si può notare, è il separatore di cella che sta davanti alla cella a decidere la formattazione:

 |              ^ Titolo 1                ^ Titolo 2          ^
 ^ Titolo 3     | Riga 1 Col 2            | Riga 1 Col 3      |
 ^ Titolo 4     | niente unione, stavolta |                   |
 ^ Titolo 5     | Riga 2 Col 2            | Riga 2 Col 3      |

Nota: Unioni verticali di celle non sono possibili.

E' pure possibile allineare i contenuti della tabella. Semplicemente aggiungendo almeno due spazi dalla parte opposta del testo: aggiungendo due spazi alla sinistra per allineare a destra, due spazi a destra per allineare a sinistra e due spazi almeno da entrambe le parti per centrare il testo.

Tabella allineata
destra centro sinistra
sinistra destra centro
xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx

This is how it looks in the source:

^           Tabella allineata              ^^^
|        destra|    centro    |sinistra      |
|sinistra      |        destra|    centro    |
| xxxxxxxxxxxx | xxxxxxxxxxxx | xxxxxxxxxxxx |

Blocchi di codice non analizzati

Si possono includere anche blocchi di codice non analizzati nei propri documenti sia indentandoli con almeno due spazi vuoti (come è stato usato per gli esempi precedenti), sia usando i tags code o file.

Questo è un codice preformattato, tutti gli spazi sono mantenuti: come   <-questo
Questo è lo stesso molto carino, ma ma si può usare per fare vedere che si sta evidenziando.

Per indicare all'analizzatore di ignorare completamente un'area (quindi di non formattarla), includere l'area con i tags nowiki o, ancora più semplice, con un doppio segno di percentuale %%.

Questo testo contiene collegamenti come questo: http://www.splitbrain.org e **formattazione**, ma questi non vengono interpretati.

Osserva la sorgente di questa pagina per vedere come usare questi blocchi.

Evidenziare la sintassi

DokuWiki può evidenziare il codice sorgente, cosa che lo rende più semplice da leggere. Utilizza il GeSHi Generic Syntax Highlighter – pertanto ogni linguaggio supportato da GeSHi è supportato. La sintassi è la stessa dei blocchi di codice nella sezione precedente, ma questa volta il nome del linguaggio usato è inserito nel tag. Per esempio: <code java>.

/** 
 * The HelloWorldApp class implements an application that
 * simply displays "Hello World!" to the standard output.
 */
class HelloWorldApp {
    public static void main(String[] args) {
        System.out.println("Hello World!"); //Display the string.
    }
}

I seguenti linguaggi sono riconosciuti correttamente: actionscript, ada, apache, asm, asp, bash, caddcl, cadlisp, c, c_mac, cpp, csharp, css, delphi, html4strict, java, javascript, lisp, lua, nsis, objc, oobas, pascal, perl, php-brief, php, python, qbasic, smarty, sql, vb, vbnet, visualfoxpro, xml

Inclusione di HTML e PHP

Si possono includere righe di codice HTML o PHP nei documenti isando i tags html o php tags come nell'esempio seguente:

<html>
Questo è codice <font color="red" size="+1">HTML</font>
</html>

Questo è codice HTML

<php>
echo 'Un logo generato dal PHP:';
echo '<img src="' . $_SERVER['PHP_SELF'] . '?=' . php_logo_guid() . '" alt="PHP Logo !" />';
</php>

echo 'Un logo generato dal PHP:'; echo '<img src="' . $_SERVER['PHP_SELF'] . '?=' . php_logo_guid() . '" alt="PHP Logo !" />';

Attenzione: l'inclusione di HTML e PHP è disabilitata di default nella configurazione. Se è disabilitata, il codice viene mostrato invece di venire eseguito.


Versione base di Andrea Landriscina distribuita con licenza GPL

Correzioni e aggiunte di Paolo Melchiorre distribuite con doppia licenza

1) Questa è una nota a piè di pagina

wiki/syntax.txt · Ultima modifica: 06/05/2014 - 11:56 (modifica esterna)